menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, Alaia scrive a De Luca: “Consegne a domicilio anche nei comuni limitrofi”

La nota ufficiale

"La consegna a domicilio, consentita da domani a ristoranti, pasticcerie e pizzerie, non può essere limitata al solo territorio del comune nel quale opera l'attività. Almeno in Irpinia, che ha tanti piccoli comuni privi di una pizzeria o di un ristorante, non può essere così." È quanto afferma il Consigliere regionale, Enzo Alaia.

"L'ordinanza numero 39 del 25 aprile scorso - spiega Alaia - dà la possibilità alle nostre pizzerie e ai nostri ristoranti di riavviare gradualmente le attività partendo dalla consegna a domicilio, ma solo nel territorio comunale. Se questo ha un senso nei capoluoghi e nei grandi centri, non lo ha nelle zone interne, caratterizzate dalla presenza di tanti piccoli paesi, molti dei quali privi di ristoranti e pizzerie."


"E' evidente che l'ordinanza va rivista, consentendo la consegna del cibo oltre che nel proprio comune, anche in quelli limitrofi. Auspico che il Governatore, al quale ho inviato una missiva, colga questa nostra indicazione per consentire concretamente ai nostri ristoratori di rialzarsi e di tornare a produrre", chiude Alaia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento