rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Attualità

Provincia, Biancardi: "Troviamo una soluzione unitaria per dare continuità. Lasciamo la politica fuori"

Quanto affermato dal Presidente della Provincia a margine della seduta del Consiglio che si è tenuta questa mattina a Palazzo Caracciolo

In occasione della seduta del Consiglio provinciale di Avellino, tenutasi questa mattina presso Palazzo Caracciolo, il Presidente Domenico Biancardi si è espresso in merito al futuro dell'amministrazione provinciale in vista del rinnovo della Presidenza e del Consiglio provinciale che si terrà il prossimo 18 dicembre.

"E' un consiglio di routine quello di stamattina. E' stato convocato per gli adempimenti che dobbiamo fare per l'approvazione di alcuni atti. Mi auguro che, in seguito, possano continuare su questa linea perché gli impegni ed il lavoro della Provincia è ormai abbastanza forte" afferma Biancardi.

"Portiamo avanti le programmazioni"

"Siamo tutti d'accordo nel continuare questo impegno che c'è stato fino ad oggi, con una presenza forte che dia garanzia a tutti a prescindere dagli indirizzi politici. Speriamo che le elezioni possano svolgersi in tranquillità". "I partiti devono vedere l'attività che ha svolto questa Provincia e la maniera collegiale con cui ha svolto questa attività. Chiediamo ai partiti di avere un atteggiamento molto più aperto rispetto alla Provincia. Noi siamo nella condizione di dire che possiamo dare continuità. Noi vogliamo portare avanti la linea programmatica seguita fino ad oggi" sostiene il Presidente uscente.

"La politica non deve creare divisioni ma ascoltarci"

"La politica ci deve ascoltare e credo che questo possa accadere visto che i 118 sindaci hanno avuto sempre una grande disponibilità da parte della Provincia, con programmazioni sempre molto serie e abbiamo accompagnato tutti i comuni in tutti i processi. Vogliamo che la politica sia vicina a noi. Dopo il gran lavoro svolto, sono pronto a spendermi per una campagna elettorale. Chiedo alla politica di accompagnarci nelle scelte e di non creare divisioni tra noi. La Provincia ha dimostrato di essere aperta a tutti e il prossimo candidato deve essere un sindaco e un presidente aperto a tutti per non creare divisioni. Le sfide future del consiglio provinciale sono importanti perché abbiamo fatto programmazioni molto avanzate riguardanti il PNRR, i finanziamenti per i Sindaci, la promozione del territorio. Sistema Irpinia è un processo irreversibile che deve continuare. Per farlo, lasciamo fuori la politica dalla Provincia" conclude il Presidente Domenico Biancardi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia, Biancardi: "Troviamo una soluzione unitaria per dare continuità. Lasciamo la politica fuori"

AvellinoToday è in caricamento