rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Attualità

Congresso Provinciale dell’Arci: "Abbiamo implementato un nuovo modo di relazionarsi sui territori"

Nella giornata di oggi, presso la Sala blu del Carcere Borbonico di Avellino, ha avuto luogo il Congresso Provinciale dell’Arci di Avellino dal titolo “Rareche, radici nella nostra terra”

Nella giornata di oggi, presso la Sala blu del Carcere Borbonico di Avellino, ha avuto luogo il Congresso Provinciale dell’Arci di Avellino dal titolo “Rareche, radici nella nostra terra”: “Arriviamo a questa data importante dopo cinque anni di operato. È stata una ripartenza non semplice dato che, dopo due anni, siamo stati colpiti dalla pandemia”, dichiara Stefano Iandiorio, Presidente Arci Avellino. “Nonostante ciò, il processo è stato partecipato, abbiamo svestito i panni della mentalità che c’era post terremoto dell’associazionismo di assistenzialismo, trasformandoci in una realtà più partecipativa e più condivisa con le comunità. L’Arci ha sempre portato avanti un modo di affrontare il sociale che guarda alla collettività: abbiamo implementato un nuovo modo di relazionarsi sui territori, incontrare le comunità e, insieme a loro, costituire, condividere e tracciare delle linee guida per la nascita dei circoli. Questo ha permesso la nascita di tante realtà all’interno del territorio provinciale. All’interno della nostra comunità perdiamo tantissimi giovani ogni anno e l’Arci vuole permettere loro di restare, attraverso la nascita dei circoli e le attività di promozione del territorio. Nonostante ogni circolo abbia la sua identità, è stato bello operare coralmente fino ad arrivare oggi alla nascita di diciassette circoli e 3500 soci sul territorio”.

I giovani sentono l’esigenza di aggregarsi

“Sono molti i giovani con meno di trent’anni che sentono l’esigenza di aggregarsi, di fare proposte in direzione del cambiamento, dell’accoglienza e della solidarietà”, afferma Francesca Coleti, Presidente Arci Campania. “L’Arci di Avellino ha dimostrato questo dato con pratiche concrete, con azioni di animazione e di miglioramento dell’ambiente e della cultura del territorio. Abbiamo bisogno di proposte che permettano di scommettere sul sud e sulla Campania. Come Arci regionali stiamo affrontando un percorso che va nella stessa direzione e si propone gli stessi obiettivi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Congresso Provinciale dell’Arci: "Abbiamo implementato un nuovo modo di relazionarsi sui territori"

AvellinoToday è in caricamento