Proroga chiusura scuole ad Ariano, Franza: "Situazione epidemiologica preoccupante"

Il sindaco del Tricolle punta il dito contro l'opposizione, dopo la richiesta di revoca dell'ordinanza: "Il resto appartiene a critiche sterili e strumentali"

Irrompe la polemica, ad Ariano Irpino, riguardante la proroga di chiusura delle scuole, decisa dal sindaco Enrico Franza attraverso un'ordinanza firmata lo scorso 7 dicembre.

Lo stesso primo cittadino del Tricolle, in una nota, ha motivato con queste parole la decisione: "Avrei preferito non rispondere all'opposizione che mi chiede la revoca dell'ordinanza sindacale sulla sospensione delle attività didattiche, ma, mio malgrado, ritengo necessario puntualizzare che questa decisione è stata assunta a seguito di confronto in sede C.O.C (Centro Operativo Comunale), appositamente da me convocato in accordo con l'assessore alla Pubblica Istruzione Michela Cardinale, per discutere dell'andamento della situazione epidemiologica e di tutte quelle criticità connesse alla riapertura delle scuole con i dirigenti scolastici, i rappresentanti territoriali delle forze dell'ordine, delle ODV, delle associazioni, dei trasporti, e alla presenza del dottore Onofrio Manzi, Direttore del Dipartimento di Prevenzione dell'Asl di Avellino. Dal confronto è emerso, anche grazie al contributo del dottore Manzi, che la situazione epidemiologica attuale è preoccupante, in quanto in costante incremento risultano i casi positivi. Ciò ha indotto l'amministrazione comunale, per un principio di prudenza, a propendere per la proroga della sospensione delle attività didattiche in presenza fino al 22 dicembre. Tale decisione ha come unica motivazione la tutela e la salvaguardia della salute dei bambini e dei ragazzi della nostra comunità, delle famiglie e del personale scolastico. Il resto appartiene a polemiche sterili e strumentali, alle quali come sempre ci sottraiamo, andando avanti per la nostra strada, nel segno del dialogo e del confronto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Campania arriva Burian: ondata di gelo e temperature polari

  • Coronavirus a Montemarano: 5 bambini in età scolare positivi al Covid

  • Spostamenti per andare dai congiunti e ospiti a casa: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il pizzaiolo Maglione aderisce alla manifestazione pacifica #Ioapro: "Lavorare è un diritto"

  • Tragedia ad Avellino, donna muore dopo una caduta accidentale in casa

  • Nuovo Dpcm: sei regioni in zona gialla, due rossa e il resto in arancione

Torna su
AvellinoToday è in caricamento