menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biodigestore, Petitto (Davvero): "La nostra politica ha fallito"

Il candidato alle regionali spiega il motivo della presenza alla manifestazione odierna: "Abbiamo un patrimonio che potrebbe essere tutelato dall'UNESCO e parliamo di biodigestore"

Presente, alla manifestazione di oggi contro il Biodigestore di Chianche, anche Livio Petitto, candidato alle elezioni regionali per la lista Davvero.

"Sono qui, in Piazza Libertà, per dire che abbiamo fallito! La nostra politica ha fallito. Ci ritroviamo a parlare di biodigestore e non di riconoscimento del territorio. Dovevamo batterci per promuovere le nostre eccellenze e invece le dobbiamo difendere. Tutto questo è assurdo. Abbiamo un patrimonio che potrebbe essere tutelato dall''UNESCO e invece ci hanno ridotto a parlare di biodigestore! Ma quale logica hanno adottato? Quali comitati scientifici? Dove sono oggi i nostri rappresentanti politici che parlano di tutele, di turismo e valorizzazione? Voglio dire a chi parla di speculazione politica che sono finiti i tempi in cui gli irpini si toglievano il cappello. Questo è un popolo che ha un passato da cancellare e un futuro da scrivere. Il biodigestore non si farà! ...E non perché lo dico io o lo dice qualcun altro, il biodigestore non si farà perché lo decide il popolo di questa piazza! Fatevene una ragione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento