menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi medici per l'emergenza Covid-19 in Campania, la partecipazione al bando è un flop

Ecco i dati sulla partecipazione al bando indetto dalla Protezione Civile per fronteggiare l'emergenza coronavirus in Campania

Pochissime partecipazioni - tra le quali alcune ritirate o, addirittura, respinte per mancanza di requisiti minimi - e ancora più poche le unità assunte per fronteggiare l'emergenza Covid-19 in Campania.

Il bando indetto dalla Protezione Civile per il reclutamento di nuovi medici si è rivelata un flop. Stando ai primi dati raccolti e forniti dalla Regione Campania, sono state 97 le rinunce e 7 le esclusioni per mancanza di requisiti. Altre 25 domande sono in attesa di riscontro, e solo 27 medici - tra cui tre anestesisti, pochissimi rispetto alle necessità - sono entrati in servizio, su un totale di 450 medici richiesti dal bando. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende sotto l'1 l'Rt medio italiano, in Campania quello più basso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento