Attualità

Case dell'Acqua, pubblicato il bando per la distribuzione in città

Dieci aree suddivise in tre lotti

Il Comune di Avellino ha pubblicato il bando di gara per la concessione in uso di aree pubbliche per l'installazione e la gestione di impianti di erogazione di acqua potabile naturale, gassata e refrigerata, le cosiddette "Case dell'Acqua".

Aree individuate e costi al litro dell'acqua

Le aree dove sorgeranno le "Case dell'Acqua" nel capoluogo irpino sono dieci, suddivise in tre lotti:

  • Il lotto 1 è rappresentato da Piazza Napoli (frazione di Bellizzi), Piazza Kennedy e Via Venezia (a Borgo Ferrovia);
  • Il lotto 2 comprende Via Gussoni, Piazza Morosini (Valle) e Contrada Bagnoli;
  • Il lotto 3 include Via Pedicini (San Tommaso), Piazza Mazzini (Rione Mazzini), Via Cupa Muti (Rione Parco) e Piazza San Salvatore (in località Picarelli).

Ciascun impianto dovrà consentire l'erogazione del servizio per un importo non superiore a 0,05 euro al litro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case dell'Acqua, pubblicato il bando per la distribuzione in città

AvellinoToday è in caricamento