rotate-mobile
Attualità

Asidep, Bonavitacola risponde ai sindacati

"Sull'argomento sono in corso le dovute interlocuzioni con il Consorzio Asi di Avellino"

Lo scorso 21 giugno Fiom, Uilm, Fismic ed Uglm di Avellino hanno scritto una lettera all'onorevole Fulvio Bonavitacola, vicepresidente della Giunta della Regione Campania per chiedere la convocazione di un incontro allo scopo di discutere della crisi Asidep e trovare una soluzione.

Di seguito la risposta dell'assessore regionale all'Ambiente nonché vicepresidente regionale, Fulvio Bonavitacola.

"In relazione alla richiesta d'incontro per quanto in oggetto desidero informare codeste rappresentanze
sindacali che sull'argomento sono in corso le dovute interlocuzioni con il Consorzio Asi di Avellino.
In particolare sulle previsioni d'intervento per ammodernamento e rifunzionalizzazione impiantistica,
oltre che per possibili investimenti di produzione energetica da fonti alternative per autoconsumo, che potrebbero ridurre i costi per forniture energetiche. Analogamente per impianti di abbattimento dei fanghi da trattamento depurativo.

Si tratterebbe d'investimenti importanti in grado di potenziare le capacità di trattamento e, quindi dei
ricavi, oltre che a favorire significative contrazioni dei costi di gestione corrente. Non sfugge, ovviamente, a codeste rappresentanze che la Regione può essere interlocutore attivo per spese d'investimento, ma non per la gestione ordinaria, con le relative spese correnti, in primis quelle relative al costo del personale.
Sull'insieme delle tematiche (investimenti e gestione ordinaria) il consorzio Asi sta svolgendo i necessari
approfondimenti per la definizione di un piano industriale credibile ed in grado di favorire il risanamento
finanziario e rilancio dell'azienda.
Non appena sarà disponibile una compiuta ipotesi di piano industriale si otterranno gli elementi
indispensabili per un fattivo confronto anche con codeste rappresentanze in apposito incontro che, riscontrando la Vostra cortese richiesta, sarà premura dello scrivente convocare tempestivamente".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asidep, Bonavitacola risponde ai sindacati

AvellinoToday è in caricamento