menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'avellinese Angela Vecchione candidata al Premio Strega con "La piazza"

La scrittrice, originaria del capoluogo irpino, concorrerà all'ambito premio letterario

La piazza” è tra le opere candidate all'edizione 2021 del "Premio Strega". L'opera è stata realizzata da Angela Vecchione, originaria di Avellino, ed edita da Robin Edizioni.

L'opera è ambientata nella Napoli degli anni Ottanta segnata dalla presenza della criminalità organizzata. Il libro affronta tematiche, ancora oggi, di forte impatto sociale: gli abusi sessuali, la dipendenza dall’eroina, l’aborto, la camorra. 

Una storia tutta al femminile caratterizzata da uno stile limpido e crudo, estremamente realista. Nella sua durezza emerge l’umanità di un mondo che riesce a volersi bene nonostante tutto, lasciando intatta la speranza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento