menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acli manifesta forti dubbi sul reddito di cittadinanza

È appena partito l’iter per richiedere il Reddito di Cittadinanza

È appena partito l’iter per richiedere il Reddito di Cittadinanza, i cui potenziali beneficiari ammontano in Irpinia a oltre 13.000 nuclei familiari e 40.000 persone.
Il CAF e il Patronato delle ACLI di Avellino sono pronti ad accogliere nella loro sede di via De Renzi 22 tutti i cittadini che si presenteranno per fare domanda del nuovo sussidio o per richiedere informazioni utili. Le ACLI irpine "non possono, però, esimersi dal manifestare forti dubbi sui tempi di attuazione delle politiche attive, sia quelle legate ai percorsi di reinserimento nel mondo del lavoro, sia quelle legate al cosiddetto patto d’inclusione sociale. C’è il rischio concreto che all’erogazione dell’assegno da parte dell’INPS, che dovrebbe avvenire tra la metà di Aprile e gli inizi di Maggio, non corrisponda alcun tipo di attivismo, vista anche l’impasse tra Stato e Regioni sui “navigator”.

Auspichiamo, pertanto, che il Governo, insieme al Parlamento, e con l’ausilio di tutti i soggetti chiamati in causa – Regioni, Comuni e Associazioni di riferimento – possano giungere al più presto
a un accordo e alle sinergie utili a permettere di programmare tutti gli interventi necessari".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Bambino positivo al Covid-19, scuola chiusa a Cervinara

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento