Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spaccio e violenza a piazza Kennedy, Festa: "Implementeremo la videosorveglianza"

Le parole del primo cittadino dopo l'esposto del Bar De Dona

 

I continui episodi di violenza nel parco di piazza Kennedy (neo parco Di Nunno) hanno spinto il proprietario del Bar De Dona a fare la "voce grossa" ed appellarsi, con un esposto, alle istituzioni cittadine e alle Forze dell'Ordine. Nel pomeriggio, le parole del sindaco Festa: "Se c'è stata una segnalazione in tal senso, significa che bisogna aumentare i controlli. Vigileremo affinché tutto vada nel verso giusto, anche perchè abbiamo puntato tanto sia su Piazza Kennedy che sul parco Di Nunno".

"Chi sa deve denunciare"

Nel corso della sua ultima visita ad Avellino, il leader della Lega Matteo Salvini aveva "denunciato" la presenza continua di spacciatori proprio in piazza Kennedy, evidenziando la poca attenzione dell'attuale amministrazione comunale. Incalzato dai cronisti, Festa ha risposto: "Se qualcuno sa deve denunciare. Perché sparare nel mucchio non funziona: è demagogia e populismo. Se, invece, Salvini e qualche militante del suo partito conosce fatti e circostanze ha l'obbligo e il dovere di denunciare. Altrimenti, non sarebbe un cittadino corretto".

"Sarà implementato il sistema di videosorveglianza"

Non è mancato un passaggio anche sull'installazione di telecamere di videosorveglianza. "Stiamo lavorando - ha detto il sindaco - con la Municipale per implementare il sistema di videosorveglianza a via de Conciilis, piazza Kennedy, ma anche nelle zone periferiche. E' evidente che c'è un problema a piazza Kennedy, ma è anche vero che in periferia abbiamo spesso registrato dei furti e dobbiamo garantire sicurezza anche a quella parte di cittadinanza".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento