Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sanità in Campania, Ciarambino (M5S): "Deve tornare nelle mani di gente competente"

Le parole della candidata alla presidenza della Regione

 

Nel corso della sua visita ad Avellino, Valeria Ciaramnbino ha parlato anche di sanità campana. Queste le sue dichiarazioni: "Mi occupo di sanità campana da cinque anni e so come, prima Caldoro e poi De Luca, hanno ridotto la sanità. Questo è un giudizio che non riguarda gli operatori, che sono professionisti straordinari. Credo che il modo in cui il Covid ha colpito queste zone, anche per il numero di morti in relazione al numero di abitanti, ci fa capire una cosa: fino a quando la sanità resterà nelle mani di chi non la gestisce con competenza accadrà quello che è successo, per esempio, ad Ariano. Siamo in condizioni disastrose, ma basta chiedere ai cittadini. Nelle aree interne parliamo di un disastro nel disastro. Io dico sempre che la sanità dev'essere democratica e, quindi, accessibile a tutti in tutte le aree della Regione".

In Irpinia un'ambulanza per il trasporto neonatale

"Noi dobbiamo ritessere la rete dell'assistenza sanitaria, mettendo a disposizione dei territori anche più disagiati a livello di collegamenti. In questa provincia serve un'ambulanza per il trasporto neonatale perché non può esistere che un bambino in un territorio difficilmente raggiungile, per arrivare poi in ospedale senza l'opportuna assistenza".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento