Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Regionali, Iacovacci contro De Caro: "Dice di rappresentare il Pd, ma sostiene Davvero"

Il consigliere comunale risponde alle dichiarazioni dell'on. De Caro sulla scelta di escludere Petitto dalla lista del Pd: "Incomprensibile è la scelta di Renzi di candidarlo due anni fa"

 

Non si è fatta attendere la replica del Pd alle dichiarazioni dell'on. Umberto Del Basso De Caro. È il consigliere comunale Ettore Iacovacci a rispondere alle parole del deputato, proferite in occasione della conferenza stampa di Livio Petitto, candidato alle regionali con la lista "Davvero".

"Incomprensibile è la scelta di Renzi di due anni fa"

"Sono un po' perplesso dalle dichiarazioni dell'on. De Caro" ha affermato Iacovacci. "Non è incomprensibile la scelta di non candidare Petitto con il Pd: è incomprensibile la scelta di Renzi di candidare lui con il Pd, due anni fa. Dice di rappresentare il Pd in Irpinia, ma appoggia un'altra lista, Davvero. Penso che debba avere un po' di dignità a dichiararsi fuori dal Partito Democratico".

Il consigliere, inoltre, lancia una frecciata anche allo stesso Petitto: "Tutti vogliono dichiararsi appartenenti al Pd, ma la vera lista del Partito Democratico è quella rappresentata dai candidati Ciarcia, D'Amelio, Meninno e Petrarca".

Che cosa aveva detto De Caro nella conferenza stampa di ieri

Nel corso dell'intervista di ieri, De Caro aveva affermato: "Si tratta di scelte incomprensibili, perché contrarie ai principi del partito. I risultati elettorali saranno importanti: ognuno porta acqua al proprio mulino ma noi sapremo dimostrare di portare un ottimo numero di voti a Davvero".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento