Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Movida ad Avellino, Festa: "Voglio comprendere le cause della multa"

Il sindaco: "Se la motivazione è l'assembramento è un conto, se vi sono altre responsabilità la contesterò"

 

Sanzione per il sindaco di Avellino, Gianluca Festa. Il primo cittadino è stato punito per gli episodi di movida avvenuti nella notte tra sabato e domenica scorsi a Via De Conciliis.

Festa: "Voglio capire il motivo della multa"

Il sindaco, tuttavia, vuole vederci chiaro: "Voglio comprendere le cause della multa. Per quanto mi riguarda, se dovesse essere riconosciuto soltanto l'assembramento, allora accetterò di pagarla, ma se dovessero essere contestate altre cause alla base della sanzione, sarà mio dovere difendermi per far prevalere le mie ragioni".

Sul Piano di Zona: "A noi interessa erogare i servizi a favore delle fasce deboli. Vi è un'emergenza non solo sanitaria, ma anche sociale ed è nostro compito aiutare le persone in difficoltà. Ieri, è stata approvata la programmazione dell'anno 2018 che ci consente di azzerare il passato e di aumentare fino a quota 330.000 euro i fondi per i bambini autistici".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento