Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Morgante alla stampa: "Mandate un messaggio importante alla popolazione"

L'accorato appello al termine del summit in Prefettura

 

Informare e invitare a prendere le opportune precauzioni. Maria Morgante, direttore dell'Asl di Avellino, proietta il quadro della situazione alla luce degli ultimi casi di coronavirus che hanno riguardato, in particolar modo, il "Frangipane" di Ariano Irpino.

"Abbiamo condottto un'analisi su quella che è la situazione ad oggi, abbiamo confermato quelli che sono i casi positivi. In questo momento ci stiamo organizzando con le strutture di cui disponiamo. La Regione ci ha chiesto quanti posti di terapia intensiva potevamo predisporre: abbiamo inviato la programmazione con la situazione ad Ariano Irpino e Sant'Angelo dei Lombardi".

Sulla situazione del pronto soccorso del "Frangipane", la Morgante precisa:

"Faremo una sanificazione sul reparto. Abbiamo trovato la disponibilità di medici e operatori sanitari e speriamo di poter riaprire già da domani il pronto soccorso. Il medico è sotto osservazione e stiamo valutando di effettuare il tampone anche sui familiari".

L'accorato appello alla stampa:

"Dobbiamo dare rassicurazioni alla popolazione che sta vivendo un momento di ansia. Chiedo infatti anche a voi della stampa di mandare un messaggio importante, di invitare le persone a stare a casa, affinché siano i primi a essere collaborativi nei confronti di chi lavora 24h".

Nessuna segnalazione, infine, di persone arrivate dalla Lombardia, prima dell'attuazione dell'ultimo decreto:

"In questo momento non abbiamo pazienti, rientrati dal Nord, che hanno chiesto di sottoporsi al tampone".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento