Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Franco Russo: "Stiamo combattendo una guerra, rispettiamo le regole come soldati"

Il presidente dell'associazione "Le mani sul cuore" lascia un videomessaggio alla cittadinanza

 

In un videomessaggio, il presidente dell'associazione "Le mani sul cuore", dott. Franco Russo, ha sollecitato i cittadini a rispettare le regole per prevenire al meglio i possibili rischi di contagio da coronavirus:

"Stiamo combattendo una guerra, contro un nemico invisibile, che non conosciamo e, come in tutte le guerre, dobbiamo utilizzare tutte le armi che abbiamo a disposizione e considerarci semplici soldati che eseguono gli ordini delle istituzioni: in primis, i medici, e poi Comuni, Regioni, Governo. Se tutti facciamo la nostra parte, tra qualche mese potremmo raccontare quest'avventura come qualcosa di passato".

Non tutti, purtroppo, rispettano le norme imposte dai decreti ministeriali e dalle ordinanze regionali:

"Devo dire che non ho visto quello che mi aspettavo fino ad oggi: vedo troppa gente per strada che perde tempo. Questo non ce lo possiamo più permettere. Seguite le regole: non solo restare a casa, ma anche lavarsi le mani molto spesso, evitare contatti stretti con le altre persone, mantenendo una certa distanza. La trasmissione avviene con le goccioline di saliva, per cui è importante in questo periodo in cui possono esserci sintomi influenzali seguire queste regole". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento