menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Virtus Avellino conferma anche Vincenzo De Maio

L'esterno offensivo alla corte di mister Della Rocca

La Virtus Avellino continua nella costruzione della squadra per la prossima stagione di Eccellenza e mette a segno la sesta riconferma nel proprio organico con l’annuncio del prolungamento del contratto dell’esterno offensivo Vincenzo De Maio. Nato a Salerno nel ’99, De Maio è cresciuto calcisticamente nello Sporting Club Picentia. Ed è proprio a Pontecagnano che Vincenzo mette in mostra le sue doti atletiche e tattiche. Il giovane esterno, infatti, riesce a presidiare senza imbarazzo tutte e due le fasce sia come esterno che come laterale. Da esterno sinistro, prima, e da ala destra, dopo, De Maio vive 18mesi di grande intensità nella Picciola in Eccellenza dove scende in campo senza soluzione di continuità mettendo a referto due gol nella prima mezza stagione alle porte di Salerno e confermandosi con 4 gol in campionato e 4 in coppa nella stagione 2017/2018 quando da il meglio di sé nel 4-3-3 a lui probabilmente più congeniale. Una di queste reti, De Maio la metterà a segno proprio in casa contro la Virtus guadagnandosi l’attenzione della società bianconeroverde. Con la retrocessione del Picciola De Maio passa ufficialmente alla Virtus Avellino, ancora in Eccellenza, dove vive una stagione in chiaroscuro, caratterizzata da una prima parte di campioanto vissuta da titolare e caratterizzata da importanti prestazioni e una seconda trance meno incisiva. Un bilancio tutto sommato positivo che ha spinto la Virtus Avellino ad offrire una nuova opportunità al giovane calciatore salernitano questa volta alle dipendenze di mister Della Rocca per giocarsi sin da subito le sue carte ed entrare a pieno titolo nella scacchiera della Virtus Avellino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende sotto l'1 l'Rt medio italiano, in Campania quello più basso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento