Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Us Avellino, D'Agostino: "Voglio trasformare la società in un'azienda seria"

Il nuovo azionista di maggioranza svela i suoi obiettivi

Manca solo l'atto notarile per concretizzare il passaggio delle quote, ma Angelo Antonio D'Agostino è formalmente il nuovo presidente e azionista di maggioranza dell'Us Avellino. Intervistato al termine dell'incontro con gli ex soci del sodalizio biancoverde, D'Agostino ha espresso la sua gioia per l'ingresso in società:

"Credo che ne sia valsa la pena, dopo tutti questi sacrifici che i tifosi e la società hanno dovuto attraversare. I tifosi mi hanno dato una grande forza, ho dovuto rispondere fino a stanotte ai loro messaggi, alcuni di loro molto commoventi. E' bello vedere così tanta gente motivata. Siamo sempre stati vicini all'Avellino, avevamo provato anche in passato a rilevare la società. Ora vogliamo dare un contributo più decisivo". 

L'imprenditore di Montefalcione si presenta ai tifosi biancoverdi con una promessa:

"Mi impegnerò a costituire una società importante e seria per il futuro, che possa dare una svolta alla nostra piazza. E' importante la prima squadra, ma punteremo anche al settore giovanile. Vogliamo trasformare la nostra società in un'azienda. Nel frattempo, domani sarò a Bari per sostenere la squadra".

Sul probabile ingresso di altri soci, D'Agostino precisa:

"Abbiamo parlato con altri imprenditori, sicuramente ci sarà Carlo Matarazzo (Cosmopol, ndr) che ci darà una mano. Ho avuto il piacere di conoscere Luigi Izzo, c'è stato subito un approccio positivo con lui. L'ho invitato anche a restare con noi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Us Avellino, D'Agostino: "Voglio trasformare la società in un'azienda seria"

AvellinoToday è in caricamento