menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciatori in isolamento, parla il medico sociale dell'Avellino: "Stiamo seguendo ciò che la Figc ci ha chiesto"

Il dott. Gennaro Esposito chiarisce: "Ci siamo presi qualche giorno di tempo per riprocessare i campioni"

Un comunicato che aveva fatto sorgere qualche timore tra i tifosi dell’Avellino, quello apparso ieri sera sul sito della società biancoverde. Al termine dei test sierologici, infatti, sarebbero stati messi in isolamento tre calciatori biancoverdi, in quanto i loro rispettivi risultati avrebbero restituito dati alterati.

Dott. Esposito: "Stiamo mettendo in pratica tutto ciò che la Figc ci ha chiesto"

Intervistato da Prima Tivvù, il medico sociale dell’Us Avellino, Gennaro Esposito, ha chiarito la questione, rassicurando tutti i supporters irpini: “I tamponi sono negativi. Stiamo mettendo in pratica, grazie anche all’impegno della società, tutto ciò che è stato chiesto dalla Federazione. Quindi, stiamo di nuovo seguendo l’iter per l’idoneità sportiva dei nostri giocatori, i quali si sono sottoposti all’ecocolordoppler e si stanno sottoponendo ai tamponi ogni quattro giorni, ai test sierologici ogni quindici giorni”.

Al termine del secondo ciclo, quindi: “Tutti i tamponi sono risultati negativi, ma i sierologici, per tre calciatori, sono risultati alterati. Ci siamo presi qualche giorno di tempo per riprocessare i campioni sierologici dei tre interessati e, in settimana, avremo la risposta definitiva”.

Il dott. Esposito ha, inoltre, affermato che: “I nostri tre tesserati sono in isolamento, al fine di rispettare il protocollo della FIGC e di evitare che vengano in contatto con gli altri compagni. Allo stesso tempo, insieme alla società, stiamo garantendo il rispetto delle norme anti-Covid, l’ingresso separato negli spogliatoi, tutto ciò che concerne i dispositivi di protezione preventiva”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento