menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Us Avellino, le 10 maglie più belle della storia

Ecco la Top 10 delle divise da gioco dei lupi

Continua il nostro appuntamento settimanale con la rubrica amarcord sportiva, dedicata alle realtà più importanti della nostra provincia: l'Unione Sportiva Avellino e la Società Sportiva Felice Scandone.

Il nostro viaggio, oggi, prosegue con la Top 10 delle dieci divise da gioco più belle della storia del club calcistico irpino. Nata nel 1912, l'Us Avellino ha cambiato svariate volte, nel corso dei primi anni di vita, i suoi colori sociali. Fu in occasione del derby contro il Benevento del 23 febbraio 1947, che la compagine avellinese decise di scendere in campo, per la prima volta, con una maglia di colore verde, a simboleggiare l'Anthemis, il liquore prodotto dai monaci benedettini di Montevergine, in risposta ai colori giallorossi della squadra sannita, richiamanti lo Strega

Il verde, il colore della speranza, ma anche dell'Irpinia, verrà indossato, da quel momento in poi, per sempre dai calciatori dell'Avellino e verrà accompagnato, successivamente, anche dal bianco. Un'accoppiata unica e inconfondibile che, soprattutto nella seconda metà del Novecento, verrà accostata inesorabilmente al sodalizio irpino, richiamando l'attenzione delle principali aziende di abbigliamento sportivo, produttrici di alcuni tra i più bei modelli di divise calcistiche del club irpino.

Andiamo a scoprirle, dunque, in questa speciale classifica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento