rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Ternana-Avellino 4-1, Braglia: "Imparare dalle sconfitte, insegnano molto più delle vittorie"

Le dichiarazioni del mister biancoverde al termine del match di oggi: "Oggi abbiamo capito cosa significherà fare i playoff. Non voglio sentirmi dire che la partita contro il Bari è fondamentale: tutte le restanti gare sono importanti"

Ecco le dichiarazioni di mister Piero Braglia, al termine del match Ternana-Avellino (4-1): "Avevamo tutto il centrocampo titolare fuori e, sulle nostre alternative, dobbiamo dire che Marco Silvestri non giocava da sei mesi, Adamo non si allenava da dieci mesi. Purtroppo è saltato tutto. Prendi il secondo gol come lo abbiamo preso noi, in quel modo. Poi loro erano in un momento di entusiasmo. Non era una partita facile per noi, purtroppo dispiace e non voglio nemmeno sentirmi dire che la partita di sabato prossimo è più importante perché per me ogni partita è importante e dobbiamo cercare di farci trovare pronti per gli ultimi quattro impegni".

Sulla sconfitta contro le Fere: "Oggi abbiamo capito cosa significa fare i playoff. A volte, bisogna anche imparare dalle sconfitte e, dalle sconfitte, spesso si impara più dalle vittorie. Dobbiamo avere consapevolezza di questo e fare tesoro dei nostri errori".

Sul prossimo impegno, fondamentale, contro il Bari: "Speriamo di recuperare D'Angelo e che Errico, finalmente, possa buttarsi nel mischione. Speriamo di evitare di metterci in determinate situazioni rischiose".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Avellino 4-1, Braglia: "Imparare dalle sconfitte, insegnano molto più delle vittorie"

AvellinoToday è in caricamento