Sport

Scandone condannata a pagare Jason Rich

I guai per i Biancoverdi non finiscono mai

I problemi per la Scandone non finiscono davvero mai; dopo il Bat di Maarten Leunen che, di fatto, ha reso totalmente inutili i cinque lodi a ex tesserati e agenti saldati dalla società, è notizia di oggi la condanna affibbiata dal Tribunale Arbitrario della Fiba al club biancoverde per il mancato pagamento delle spettanze a Jason Rich.

Una spesa decisamente pesante

L'atleta americano, adesso, dovrà avere una somma pari a 54.882,20 euro. Ma non è finita: la Scandone, infatti, dovrà corrispondere le spese per il Bat (4812.50 euro) e le spese legali (6mila euro). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandone condannata a pagare Jason Rich

AvellinoToday è in caricamento