menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scandone, il dg Canonico: "Il futuro societario passa per la Sidigas, restiamo fiduciosi"

Le parole del direttore generale

Con la stagione terminata in anticipo, a causa dell'emergenza coronavirus, i tifosi della Scandone Avellino attenderanno, nei prossimi, lunghissimi mesi, di capire quale sarà il futuro della società cestistica biancoverde. A tal proposito, il direttore generale del club irpino, Gennaro Canonico, ha provato a tranquillizzare, ai microfoni di Sport Channel 214, tutti gli appassionati, confidando sulla possibilità, da parte del gruppo Sidigas, di risolvere i problemi economico-finanziari che hanno provocato, nella scorsa estate, il declassamento in Serie B del sodalizio cestistico.

Canonico: "Faremo di tutto per far sì che la Scandone giochi anche nella prossima stagione"

Il dg della Scandone si sofferma sullo stop del campionato e sull'idea che il club ha proposto alla Federazione Italiana Pallacanestro per risolvere la questione stipendi con i cestisti: "La stagione è terminata, non come ci aspettavamo o volevamo terminasse. Purtroppo c'è un'emergenza più grande di noi e la salute va tutelata in primis. Per quanto riguarda il discorso societario e quello riguardante i rapporti con i giocatori, stiamo attendendo indicazioni da parte della Fip. Abbiamo ascoltato gli altri presidenti dei club e abbozzato una proposta che arriverà in Federazione". 

Riuscirà il sodalizio biancoverde a sopravvivere di fronte a tutti i problemi incontrati in questo annus horribilis? "I nostri piani sono quelli originali: come nuova dirigenza abbiamo fatto sì che la Scandone sopravvivesse e disputasse questa stagione. Economicamente, abbiamo investito tanto e speriamo di riuscire a far sì che la Scandone giochi anche nella prossima stagione. Passa tutto, ovviamente, per la casa madre, Sidigas, in particolar modo per quanto concerne il piano di ristrutturazione, ma restiamo fiduciosi. Per quanto riguarda i vecchi lodi, se ne sta occupando la casa madre e rientreranno, molto probabilmente, nello stesso piano di ristrutturazione. Ci stiamo già muovendo per la prossima stagione, dobbiamo ancora attendere un po'". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Finalmente riapre il Cinema Partenio di Avellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento