Sport

Scandone, stangata dalla Fip: si parte con -5 nella prossima stagione

La severa decisione del Tribunale Federale

Non c'è pace per la Scandone Avellino. Neanche il tempo di portare a termine una delle stagioni più travagliate della storia del club cestistico biancoverde che arriva, immediatamente, la stangata del Tribunale Federale della Fip, che ha inflitto alla società irpina una penalizzazione di 5 punti da scontare nella stagione 2020-21.

La decisione del Tribunale Federale è arrivata, in seguito al riscontro del mancato pagamento dei lodi Maffezzoli, Filloy, Cavaliere, Papa e Meller entro il termine perentorio del 10 gennaio scorso. I lodi sopra citati sono stati saldati soltanto successivamente alla data indicata, ragion per cui la Scandone non è riuscita a evitare la penalizzazione in classifica per il prossimo campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandone, stangata dalla Fip: si parte con -5 nella prossima stagione

AvellinoToday è in caricamento