menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sacripanti: "Molto contento per la vittoria, la difesa è stata la chiave"

Termina con una vittoria la prima trasferta europea del 2018 della Sidigas Avellino

Termina con una vittoria la prima trasferta europea del 2018 della Sidigas Avellino, che conquista la vittoria a Ostenda con il punteggio di 51-61. I biancoverdi cavalcano ulteriormente il momento positivo e si portano a quota 15 punti in classifica nel gruppo D, piazzando un importante tassello per l’ipotetica qualificazione alla seconda fase della Champions League.

“Sono molto contento perché abbiamo vinto una partita importante ai fini della classifica e perché Ostenda gioca un’ottima pallacanestro - ha commentato coach Sacripanti al termine del match  - è una squadra molto fisica, che vanta dalla sua la presenza di giocatori con grande atletismo. Abbiamo cercato di contenere più possibile i loro attacchi. Per quanto riguarda noi, non è stato facile trovare soluzioni offensive all’inizio ma, passo dopo passo, abbiamo migliorato l’aspetto difensivo e siamo riusciti a portare a casa la partita”.

Della stessa opinione è anche Andrea Zerini, autore di un’ottima performance a Ostenda: “È stata una partita per noi importante, eravamo a pari punti in classifica con Ostenda e con questa vittoria ci siamo portati sul 2-0 negli scontri diretti con loro. Abbiamo iniziato la gara non benissimo, ma successivamente siamo riusciti a prendere confidenza e a conquistare il vantaggio che ci siamo poi portati fino alla fine”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento