Rende-Avellino 0-1: i lupi conquistano una vittoria importantissima

Successo di misura per la squadra di Capuano

I lupi conquistano una vittoria importantissima. Alla squadra di Capuano basta un gol a dieci dal termine per portare a casa questi tre punti. Autore del gol vittoria è Garofalo. Nella prima frazione, l'Avellino, con Di Paolantonio, sbaglia un calcio di rigore. Fortunatamente, l'errore dagli 11 metri non influisce sul risultato. Vittoria assolutamente meritata. 

Rende-Avellino 0-1

RENDE (4-3-3): Borsellini; Origlio, Bruno, Germinio, Blaze; Collocolo (41' st Ndiaye), Loviso (1' st Vivacqua), Murati; Rossini, Libertazzi, Godano (21' st Saveljevs). A disp.: Savelloni, Palermo, Negri, Ampollini, Cipolla, Nossa, Fornito, Giannotti, Navas. All.: Rigoli.

AVELLINO (3-4-3): Dini; Illanes, Morero, Laezza; Celjak, De Marco, Di Paolantonio (7' st Garofalo), Parisi; Micovschi (7' st Albadoro), Pozzebon (39' st Rossetti), Izzillo (24' st Ferretti). A disp.: Tonti, Njie, Rizzo, Alfageme, Sandomenico, Evangelista, Federico. All. Capuano. 

ARBITRO: Repace di Perugia.

Guardalinee: Franco-Munerati. 

MARCATORE: 37' st Garofalo.

NOTE: spettatori 400 circa. Al 7' pt Di Paolantonio ha fallito un calcio di rigore (respinto). Ammoniti: Blaze, Pozzebon, Origlio, Garofalo. Angoli: 6-2 per l'Avellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Come sostituire il lievito per dolci e avere torte alte e soffici

  • Altro dramma per la famiglia Caso: morto il padre del podista suicida

  • Caratteristiche dei pazienti deceduti per COVID-19, l'analisi dell'Istituto Superiore di Sanità

Torna su
AvellinoToday è in caricamento