rotate-mobile
Sport

Palermo-Avellino 1-0, furia Di Somma: "Meritiamo rispetto, penalizzati da certe decisioni"

Polemica del ds biancoverde per il dubbio rigore concesso ai rosanero: "L'Avellino ha fatto una prestazione importante: non è corretto nei confronti della società ricevere queste decisioni"

Al termine della gara Palermo-Avellino (1-0), andata del primo turno della fase nazionale dei playoff di Serie C, il direttore sportivo biancoverde Salvatore Di Somma ha rilasciato, con molta polemica, le seguenti dichiarazioni: "L'Avellino ha fatto una prestazione importante, specialmente nel primo tempo, tranne nei primi dieci minuti del secondo tempo. Non possiamo essere penalizzati da certe decisioni e da atteggiamenti irrispettosi di alcuni giocatori del Palermo, tra cui anche scarpate in faccia a Fella. L'arbitro ha concesso un rigore al 43': noi meritiamo rispetto, perché ne diamo a tutti e lo vogliamo da tutti, anche dagli arbitri. Non è corretto nei confronti di una società come l'Avellino".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Avellino 1-0, furia Di Somma: "Meritiamo rispetto, penalizzati da certe decisioni"

AvellinoToday è in caricamento