Parte la Lega Pro, Ghirelli saluta le squadre: "Sarà una C di cuore e coraggio"

Il messaggio

E’ tempo di campionato: quello di C parte con gli anticipi del 24 agosto e si concluderà il 26 aprile. Al termine della regular season, spazio ai play. La prima giornata di campionato si caratterizza per una novità: i club utilizzeranno il pallone celebrativo C60, che ricorda la nascita della C con Artemio Franchi, che siglò l’atto, il 13 luglio 1959. “Tra 72 ore parte una nuova stagione e un nuovo campionato di C- spiega Francesco Ghirelli, presidente Lega Pro- è la C di cuore e coraggio. E’ quello che mettono in campo le 60 squadre ai nastri di partenza, ma sono anche due valori che ritroviamo sugli spalti con i tifosi. A pochi giorni dal fischio di inizio della stagione 2019-2020. che si preannuncia di qualità, voglio rivolgere un grosso in bocca al lupo a tutte le 60 società, che rappresentano città uniche e le tradizioni del nostro Paese”. “Sarà un campionato “diverso”. Siamo vicini alle esigenze dei tifosi e li abbiamo ascoltati: si torna, infatti, a disputare gare in giorni ed orari fissi. Si può cambiare solo se lo chiederanno i club, e lo si farà solo se si riuscirà a dimostrare che così facendo verranno più spettatori.”. Ricordiamo che tra le campane, oltre all'Avellino, si registra la presenza della Casertana, della Cavese e della Paganese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • "Prima dell'alba" racconta la storia di Marco: "Vado a Roma per prostituirmi"

  • Arresto Vincenzo Schiavone, le intercettazioni: "Troppo oltre il limite e questo continua a fare lo spavaldo"

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Incidente sull'Avellino-Salerno, le condizioni dei due feriti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento