Ignoffo: "La fideiussione è ok, pensiamo solo al Teramo"

Il tecnico ha presentato la sfida

Il tecnico dell'Avellino, Giovanni Ignoffo, ha presentato la sfida con il Teramo. Nell'occasione,  ovviamente, non si poteva non parlare anche delle questioni societarie: “Non penso di stravolgere quello che abbiamo visto a Vibo. Se le cose non dovessero andare per il verso giusto prenderemo provvedimenti. La fidejussione? Da quello che mi risulta i giocatori sono disponibili. Aspettiamo solo l’ok generale dalla Lega. Credo che in serata ci sarà la conferma. Per quanto  riguarda la formazione sono diversi ballottaggi. Abbiamo avuto fermi Celjak e Parisi. Purtroppo senza Alfageme dobbiamo trovare altre soluzioni. Con la piazza siamo in debito dopo la sconfitta contro il Catania. Sappiamo quanto ci tenevano a quella partita. Quindi dobbiamo dare tutto”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie ad Avellino e Provincia, ecco la nostra nuova "Top ten"

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Matrimonio "falso" in Irpinia: lo sposo non è ancora divorziato

  • Incendio Pianodardine, ecco la prima relazione Arpac sulla qualità dell’aria

Torna su
AvellinoToday è in caricamento