rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Calcio

Para 2 rigori su 3 nella stessa gara: fenomeno il baby D'Urso

Portiere classe 2006 della Virtus Avellino: «Piangevo per giocare e mi mettevano in porta»

Edoardo D'Urso, giovanissimo portiere della Virtus Avellino classe 2006, domenica scorsa si è reso assoluto protagonista parando nella gara giovanile contro il Fisciano 2 rigori su 3. Ciò non è bastato, però, ad evitare la sconfitta per la sua squadra. «È stato molto bello parare due rigori in una partita - spiega l'estremo difensore - che non capita molto spesso nel corso di un match. Faccio il portiere fin da piccolo, da quando mio fratello e mio cugino giocavano nel cortile di casa mia. Visto che io piangevo, per farmi stare zitto mi mettevano in porta e cosi è nata la passione di fare il portiere». Cresciuto nel Terzo Tempo, quest'anno è alla sua seconda stagione con la Virtus Avellino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Para 2 rigori su 3 nella stessa gara: fenomeno il baby D'Urso

AvellinoToday è in caricamento