rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Calcio

La dirigenza del Lioni non molla, squadra iscritta

Il gruppo dirigente ha cominciato ad operare nel 2014 e iscriverà la squadra per la quarta stagione consecutiva in Eccellenza

Il gruppo dirigente della Pol. Lioni, che ha cominciato ad operare nel 2014, si è impegnato al massimo in queste ultime otto stagioni, sacrificando, per pura passione, tempo, energie e risorse alle proprie famiglie ed attività, allo scopo di portare e mantenere la Lioni calcistica ad un livello che, storicamente, non era mai stato raggiunto in precedenza. Nell’incontro promosso lo scorso 8 giugno nessuno ha manifestato l’interesse ad aderire alla compagine associativa, sebbene si fosse dimostrata la piena disponibilità dell’attuale dirigenza ad allargare la base societaria. Fare calcio a Lioni, soprattutto agli elevati standard che la categoria di Eccellenza impone, non è assolutamente un’impresa semplice. Ma, nonostante la pandemia, le difficoltà economiche, gli episodi piacevoli e meno piacevoli avvenuti in questo lungo periodo di tempo, il disinteresse di una parte del paese verso la propria squadra di calcio e le critiche mosse questo gruppo dirigente non si arrende. Infatti, nell’ultima riunione, dopo un’ampia discussione è stato ritrovato un nuovo spirito e tutti i componenti hanno deciso di non lasciare. La dirigenza, pertanto, tiene ad assicurare tutti coloro che seguono ancora con tanta passione la Pol. Lioni che si provvederà all’iscrizione, per la quarta stagione consecutiva, della prima squadra al campionato di Eccellenza, puntando molto alla valorizzazione dei giovani. Il riconfermato presidente Pasqualino Zarra guiderà la compagine societaria anche nel corso della stagione sportiva 2022/2023 ed assicura che ci sarà il massimo impegno per allestire una buona squadra per onorare degnamente il campionato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La dirigenza del Lioni non molla, squadra iscritta

AvellinoToday è in caricamento