rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Calcio

Buccino e Solofra non vanno oltre lo 0-0

Entrambe le compagini hanno recriminato per un rigore non concesso

BUCCINO-SOLOFRA 0-0

Buccino Volcei: Volzone (dal 98' Marino), Mejri, Imperiale, Dellacasa, Mammoliti, Friedenlieb, C. Senatore (dall'80' Totaro), Sambataro, Pelosi (dal 78' Marrocco), Guti (dal 67' Sansone), Santonicola. A disp.: Castagna, Ambrosino, Bellopede, De Martino, Gibba. Allenatore: Osvaldo Ferullo.

Città di Solofra: Cibelli, Di Filippo, Cuomo, Robustelli, Catalano, M. Senatore, Sabatino (dall'85' Ronga), Iuliano (dal 46' De Stefano), Di Giacomo, Rapolo (dall'85' Cataldo), Somma (dal 73' De Maio). A disp.: Odore, Guarino, Chiocchi, Anzalone, Lettieri. Allenatore: Rocco Fiume.

Arbitro: Edoardo Borello di Nichelino.

Pari tra Buccino e Solofra. Nella prima partita del 2023, i rossoneri e i gialloblù non si fanno male e portano a casa un punto a testa. Punto che, però, non soddisfa del tutto. La partita è stata pressoché bloccata, con occasioni sporadiche da una parte e dall'altra ed episodi arbitrali dubbi. Nel primo tempo, le due occasioni più importanti sono entrambe di marca del Solofra: nella prima, Volzone è straordinario al 16' nel togliere un pallone dall'incrocio dei pali indirizzato da Somma; poi è ancora il portiere rossonero a chiudere la porta a Sabatino in contropiede al 44' con una parata in due tempi sul primo palo. Le risposte volceiane sono state per lo più tiri dalla distanza che non hanno destato grandi preoccupazioni al portiere degli irpini. Gli ospiti hanno anche lamentato la mancata concessione di un rigore al 28' per un presunto fallo di mano in area di Friedenlieb. La ripresa si apre subito con il brivido per i rossoneri, con il Solofra che, al 52', si vede annullare il gol del vantaggio di Di Giacomo per fuorigioco sulla punizione battuta da Rapolo. I rossoneri reagiscono e, al 53', hanno la grande occasione del vantaggio con il diagonale di Pelosi deviato in angolo da Cibelli in uscita. Al 79', arriva l'episodio arbitrale più controverso della gara: C. Senatore s'invola verso la porta e viene falciato in area con un intervento da tergo di un difensore. L'arbitro ha lasciato correre. Lo 0-0 finale è il giusto epilogo di una partita sporca e spigolosa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buccino e Solofra non vanno oltre lo 0-0

AvellinoToday è in caricamento