rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Avellino-Picerno, Colucci: "La medicina per guarire è un risultato positivo"

Le parole del tecnico rossoblù alla vigilia del match di domani: "Umiltà, determinazione e coraggio contro una squadra forte"

Ecco le dichiarazioni di mister Leonardo Colucci, alla vigilia del match Avellino-Picerno, in programma domani allo stadio "Partenio-Lombardi" e valevole per la quindicesima giornata del campionato di Serie C, girone C.

"Rispetto per l'Avellino e mister Braglia, giocheremo con le nostre convinzioni"

Sul momento particolare del Picerno: "Ho trovato una squadra dispiaciuta, affranta ed è logico, dopo due sconfitte consecutive e il cambio di allenatore. Ho lavorato sull'aspetto psicologico, sul fatto che bisogna reagire e non arrendersi alle difficoltà. I ragazzi stanno lavorando bene ed è chiaro che la medicina per guarire debba essere il risultato positivo".

Per la compagine lucana i biancoverdi, forse, sono la squadra più temibile da affrontare: "Abbiamo Avellino prima e Palermo dopo. Però, per esperienza, ogni partita ha la sua storia e questa bisogna giocarla nel rispetto dell'avversario e dell'allenatore Braglia. È una squadra forte e noi dobbiamo andare a giocare con le nostre convinzioni, sapendo di affrontare una squadra in salute".

Il Picerno che scenderà in campo al 'Partenio-Lombardi' sarà: "Una squadra con umiltà, che giocherà con determinazione e coraggio. Accetteremo qualsiasi esito del campo, ma voglio vedere una squadra che lotta su ogni pallone". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Picerno, Colucci: "La medicina per guarire è un risultato positivo"

AvellinoToday è in caricamento