rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Calcio

Avellino-Giugliano, il CASMS ha deciso: si giocherà a porte chiuse

Il provvedimento è stato assunto per scongiurare ogni rischio di turbativa dell’ordine e la sicurezza pubblica, in raccordo con il Questore di Avellino ed in linea con la determinazione del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni sportive

L’U.S. Avellino 1912 Srl rende noto che, come disposto dal Prefetto della Provincia di Avellino con provvedimento notificato dalla Questura di Avellino, su indicazione del Casms (Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive), la gara contro il Giugliano, prevista per domenica 13 Novembre 2022 alle ore 17.30, verrà disputata a porte chiuse ovvero in assenza di spettatori.

La decisione è stata confermata anche dalla Prefettura di Avellino, in una nota: "Il Prefetto di Avellino, alla luce dei gravi episodi di violenza di cui si è resa protagonista anche la tifoseria avellinese in occasione dell’incontro di calcio disputato a Foggia lo scorso 7 novembre,  ha disposto che la partita di calcio Avellino-Giugliano, prevista per domenica, 13 novembre, allo stadio Partenio-Lombardi, si svolga in assenza di spettatori. Il provvedimento è stato assunto per scongiurare ogni rischio di turbativa dell’ordine e la sicurezza pubblica, trattandosi, peraltro, di un derby tra due squadre che giocano in casa nel medesimo impianto sportivo, in raccordo con il Questore di Avellino ed in linea con la determinazione del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni sportive".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Giugliano, il CASMS ha deciso: si giocherà a porte chiuse

AvellinoToday è in caricamento