Martedì, 19 Ottobre 2021
Basket

La Del Fes Avellino sfoglia la margherita per l'ultimo innesto

La dirigenza irpina al lavoro per ingaggiare l'ala che possa sostituire nel roster Gianluca Tredici

È stata costretta a ritornare sul mercato la Del Fes Avellino, che deve sostituire il ruolo di ala lasciato vacante dall’addio prematuro di Gianluca Tredici. Motivi personali legati agli studi presso la Luiss Roma alla base della decisione del giocatore napoletano che però lascia una falla nel roster affidato a coach Rodolfo Robustelli. In realtà proprio la casella dell’ala ha creato non pochi grattacapi al direttore sportivo Antonello Nevola, che già in piena sede di mercato ha vagliato diverse occasioni senza riuscire però a trovare la quadra. Se la cabina di regia è una questione di Nicolò Basile e Luka Cepic, negli spot di 2 e 3 agiranno i vari Alessandro Marra, Allen Agbogan, Tommaso Ense e Norman Hassan, mentre come pivot possono interscambiarsi Emin Mavric e Stefano Spizzichini, è proprio la posizione di 4 che al momento non ha alcuna soluzione. Nevola, che di esperienza ne ha da vendere, sembra avesse in un primo momento provato il colpo Giovanni Pini, ad Avellino già nella stagione 2015/16. Sembra essere arrivato in ritardo su Juan Manuel Caceres che dovrebbe aver firmato con il Forio Ischia sempre in serie B. Sembra si possa smentire il ritorno dell’irpino Salvatore Parlato, cresciuto nella Scandone e con cui ha esordito in serie A ed in Champions League. Resterebbe aperta solo la soluzione che porta a Marco Cardillo, ala di Benevento con trascorsi in A con Brindisi e l’anno scorso alla Virtus Arechi Salerno. Ma la dirigenza della Del Fes sembra credere che ci sia di meglio, e così è disposta a sfogliare di nuovo la margherita per provare a prendere il giocatore utile e adatto. In realtà non è detto che debba arrivare per forza un’ala. Se sul mercato si trovasse un pivot degno di questo nome, da 4 potrebbero agire anche Spizzichini o Mavric.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Del Fes Avellino sfoglia la margherita per l'ultimo innesto

AvellinoToday è in caricamento