menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, Grissin Bon - Sidigas 85-80: grazie Scandone

Avellino non molla, ma Reggio va in finale. La gara termina 85-80

È arrivato il giorno più atteso. È tempo di gara7 al PalaBigi. Avellino per la storia, Reggio Emilia per confermarsi. Questa sera tutta l'Irpinia tifa per questi ragazzi che ci stanno regalando grandi soddisfazioni. Per Reggio in dubbio Veremenko mentre da forfait Gentile. Lavrinovic inaugura la sfida. Reggio fallosa e raggiunge il bonus dopo pochi minuti, l'asse Lavrinovic-Kaukenas funziona alla grande e la GrissinBon è avanti (14-8) al 7'. Due palle perse sanguinose e gli emiliani in contropiede segnano con Aradori (20-13) al 9'. Time out Avellino. Termina 24-17 il primo parziale. Golubovic realizza, Buva in difficoltà. Il croato da gara5 è irriconoscibile. Della Valle segna una tripla mortifera (29-17) al 12'. Nunnaly prova a dare una scossa ad Avellino. Tripla vitale di Leunen. Reggio con Della Valle sta trovando un fattore, dopo essere stato un fantasma nelle gare precedenti sta giocando ai suoi livelli. Buva segna quattro punti consecutivi (33-26) al 15'. Time out GrissinBon. Esce ala grande dal minuto la Reggiana con Polonara e Della Valle (38-28) al 18'. Time out Sacripanti. Sidigas che con Nunnally e Buva va a bersaglio (40-34) al 19'. Stavolta è Menetti a chiamare il minuto di sospensione. Lavrinovic a segno a fil di sirena e le squadre vanno all'intervallo lungo col punteggio di 42-36. Kaukenas va a segno e apre il terzo periodo. Qualche errore arbitrale e qualche attacco infelice portano la GrissinBon avanti grazie ad Aardori. Reggio Emilia in difesa morde e i lupi trovano difficoltà a trovare il canestro. Sacripanti tiene ancora in campo Buva e sbaglia, il croato commette due fallo in attacco. Dentro solo adesso Cervi. Il centro azzurro fa 2/2 dalla lunetta (52-48) al 27'. Troppi sprechi in attacco per i lupi. Lavrinovic punisce i biancoverdi. Ancora palle perse per i lupi, attacchi caotici e i reggiani vanno avanti. 61-55 termina il periodo. Avelino si deve giocare il tutto per tutto per sperare di accedere alla finalissima contro Milano. Cervi in arresto e tiro realizza il primo canestro dal campo della sua gara. Questo quarto periodo deve essere giocato da lupi. Della Valle scatenato, rimbalzo offensivi deficit della serata. Segna Polonara, palla persa da Green. Si rischia di calare il sipario già a 7' dalla fine. Time out Avellino. Avellino in bambola e Silins schiaccia. Altro Time out Avellino. Nunnally mette una tripla fondamentale. Silins lo imita e mette dieci punti tra le squadre (72-62) al 36'. Kaukenas azzanna la giugulare dei lupi dopo che Nunnally aveva sparato una tripla. Tripla di Leunen (77-74) al 38'. Time out GrissinBon. Avellino non molla, ma Reggio va in finale. La gara termina 85-80. Grazie ragazzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento