Taccone: "Fiducia in Toscano, ma le cose vanno male"

"Se le cose dovessero andar male ancora una volta dovremmo intervenire. Ma vedo gli allenamenti e verifico il buon lavoro che fa, quindi il futuro di Toscano non è legato al risultato contro lo Spezia"

Walter Taccone, intervistato da Radio Punto Nuovo, parla della posizione di Mimmo Toscano:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Se le cose dovessero andar male ancora una volta dovremmo intervenire. Ma vedo gli allenamenti e verifico il buon lavoro che fa, quindi il futuro di Toscano non è legato al risultato contro lo Spezia. Dobbiamo essere pazienti e recuperare alcuni elementi, poi tireremo le somme. Detto questo, dobbiamo darci una sveglia al più presto. E' una situazione che né io né il mister capiamo. Negli allenamenti i ragazzi sono motivati e 'cattivi', poi, quando inizia la partita, questa grinta sparisce. Dobbiamo trovare una soluzione, senza accampare scuse. Toscano sta lavorando per trovarla, nel frattempo dobbiamo stringerci tutti insieme evitando di mettere pressione. Leggo sui giornali che sono tutti convinti di una nostra retrocessione. E' assurdo. Sono notizie catastrofiche che non hanno alcun motivo di esistere. Le cose non vanno bene e io sono il primo ad essere scontento, ma le parole devono essere mirate al bene dell'Avellino. Chi vuole la testa di quello o di quell'altro, invece, non vuole il bene della nostra squadra. Leggo che qualcuno vuole che io faccia un passo indietro. Io non sono legato a nessuna poltrona, se qualcuno vuole l'Avellino, si faccia avanti. Non ci sono problemi. Ma al momento non è venuto nessuno. Se ci saranno le condizioni, Taccone si farà da parte. Se tra quattro-cinque-sei settimane vedremo ancora problemi, allora posso fare un passo indietro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Altro dramma per la famiglia Caso: morto il padre del podista suicida

  • Coronavirus, il bilancio è pesantissimo: 49 nuovi casi in Irpinia

  • Caratteristiche dei pazienti deceduti per COVID-19, l'analisi dell'Istituto Superiore di Sanità

Torna su
AvellinoToday è in caricamento