menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avellino, un poker per spezzare il tabù casalingo: 4-2 al Bisceglie

Vantaggio dei biancoverdi con un colpo di testa di Luigi Silvestri, sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Nella ripresa, doppietta di Fella e Santaniello. Inutili le reti di Sartore e Musso

L'Avellino rompe l'incantesimo casalingo e torna a vincere al "Partenio-Lombardi". Nel match valevole per il recupero della terza giornata del campionato di Serie C, girone C, i biancoverdi superano il Bisceglie con il punteggio di 4-2.

La cronaca del match

I padroni di casa partono subito forte: dopo soli quattro minuti di gioco, sugli sviluppi del primo calcio d'angolo della gara, Fabio Tito scodella la palla in mezzo, a saltare più in alto di tutti è Luigi Silvestri che, con un'inzuccata potente e precisa, batte Spurio per il vantaggio dei padroni di casa. Dopo altri quattro giri di lancette, gli uomini di mister De Simone rischiano tantissimo, allorquando Padulano, servito con un pregevole assist, si trova a tu per tu con Pane: l'attaccante della compagine pugliese, tuttavia, spreca, calciando addosso all'estremo difensore biancoverde. Sulla successiva ribattuta, Rocco non riesce a indirizzare bene la sfera sul secondo palo. Al di là di questo brivido, gli irpini non soffrono particolarmente e vanno vicini in più di un'occasione al raddoppio. La più propizia capita verso la mezz'ora di gioco, quando, ancora una volta, Tito, dopo una grande progressione solitaria sulla sinistra, serve Adamo, il quale calcia male la sfera di prima intenzione e trova la deviazione di un avversario: la palla, a quel punto, capita tra i piedi di D'Angelo, ma la sua conclusione è centrale e finisce tra le braccia di Spurio.

Nella ripresa, trascorrono soltanto tre minuti ed è Giuseppe Fella a sbloccarsi, su un altro pregevole assist di Tito: l'ex attaccante del Monopoli, davanti a Spurio, non sbaglia, siglando la rete del 2-0. La retroguardia irpina si rilassa, intorno alla metà della seconda frazione, allorquando Francisco Sartore, servito da Cittadino, si infila in mezzo a due centrali biancoverdi e anticipa Pane in uscita, permettendo al Bisceglie di accorciare le distanze. I neroazzurrostellati, tuttavia, capitolano al 26', sull'azione che porta alla terza rete dei lupi, firmata dal neoentrato Emanuele Santaniello e propiziata ancora una volta dall'esterno di centrocampo biancoverde. A otto minuti dal termine del match, c'è ancora tempo per il 4-1, firmato ancora da Fella: l'attaccante biancoverde, in area, resiste al pressing di due avversari e infila Russo, entrato al posto di Spurio, fuori dai giochi dopo un brutto colpo alla testa e trasportato all'Ospedale "Moscati" per accertamenti. Il gol della bandiera, nei minuti di recupero, a opera di Antonino Musso chiude definitivamente la contesa tra irpini e pugliesi.

Con questo successo - il secondo stagionale tra le mura amiche - i biancoverdi salgono al quinto posto e agganciano il Foggia, a quota 21 punti. Domenica prossima, alle ore 17:30, si ritorna al "Partenio-Lombardi", per il big match contro la capolista Ternana.

Avellino-Bisceglie 4-2: il tabellino

AVELLINO-BISCEGLIE 4-2

MARCATORI: 4' pt Silvestri L. (A), 3' st e 37' st Fella (A), 21' st Sartore (B), 26' st Santaniello (A), 48' st Musso (B).

AVELLINO (4-4-2): Pane; Ciancio, Miceli (40' st Dossena), Silvestri L., Rocchi; Tito (40' st Burgio), Aloi, D'Angelo, Adamo (22' st Rizzo); Maniero (22' st Santaniello), Fella (41' st Bernardotto). A disp.: Leoni, Pizzella, Nikolic, Bruzzo, Silvestri M., Mariconda. All.: De Simone.

BISCEGLIE (4-3-3): Spurio (29' st Russo); De Marino (7' st Pelliccia), Altobello, Priola, Giron; Cittadino, Maimone (14' st Cigliano), Zagaria; Mansour, Rocco (7' st Musso), Padulano (14' st Sartore). A disp.: Sapri, Vona, Laraspata, Casella, Lauria, Ferrante, Makota, Vitale. All.: Ricchetti.

ARBITRO: Sig. Michele Delrio della sezione di Reggio Emilia.

ASSISTENTI: Sig.ri Costin Del Santo Spataru della sezione di Siena, Stefano Lenza della sezione di Firenze, Maria Marotta della sezione di Sapri (quarto uomo).

AMMONITI: 39' pt Altobello (B) e 25' st Musso (B) per gioco scorretto.

NOTE: gara a porte chiuse. Angoli: 5-6. Recuperi: 1' pt, 5' st.

Secondo tempo

50' st - E' finita! L'arbitro Delrio fischia la fine del match. L'Avellino torna a vincere e lo fa tra le mura amiche, battendo il Bisceglie con il punteggio di 4-2.

48' st - Goal del Bisceglie. Musso viene servito ottimamente ancora da un bellissimo lancio di Cittadino e segna.

45' st - Il quarto uomo segnala cinque minuti di recupero.

44' st - Ancora l'Avellino, insidiosa, nell'area del Bisceglie, con un cross dalla bandierina di Aloi, su cui irrompe un incontenibile Luigi Silvestri. Palla alta sopra la traversa.

40' st - Triplo cambio per i biancoverdi: escono Tito, Dossena e Fella, entrano Burgio, Miceli e Bernardotto.

39' st - Nel frattempo, l'estremo difensore del Bisceglie Andrea Spurio lascia lo stadio "Partenio-Lombardi" in ambulanza: per lui necessarie le cure dei sanitari, a causa del colpo subito.

37' st - Ancora una volta, Giuseppe Fella! L'attaccante biancoverde, dopo una serie di passaggi di prima sull'asse Aloi-Ciancio, riceve palla, resiste al pressing di due avversari e batte il neoentrato Russo, per il poker di marca irpina.

37' st - GOOOOOOOOOALLL DELL'AVELLINO!

31' st - Quinto corner per gli ospiti: la palla attraversa tutta l'area biancoverde, ma nessuno dei calciatori neroazzurrostellati riesce a far sua la sfera.

29' st - Ultimo cambio per il Bisceglie: forzata la sostituzione del portiere Spurio che, nel tentativo di anticipare Santaniello sull'azione del terzo gol, ha subito un duro colpo da un suo compagno di squadra. Al suo posto, entra Russo.

26' st - E' ancora Tito a propiziare la terza rete dei biancoverdi: assist per Fella, sponda dell'attaccante ex Monopoli per il compagno di reparto Emanuele Santaniello che, anticipando Spurio in uscita, la appoggia in rete, a porta vuota. Avellino-Bisceglie 3-1.

26' st - GOOOOOOAAAL DELL'AVELLINO!

25' st - Progressione di Santaniello nella parte centrale del campo: il neoentrato attaccante biancoverde prova da solo a sorprendere la retroguardia avversaria.

21' st - Goal del Bisceglie. Francisco Sartore, servito da Cittadino, si inserisce tra due difensori biancoverdi, anticipa Pane in uscita e la spinge in rete, di testa.

19' st - Occasione per il Bisceglie, ma Musso viene colto in posizione di offside.

14' st - Altra doppia sostituzione per gli ospiti: Cigliano e Sartore subentrano al posto di Maimone e Padulano.

13' st - Palo per l'Avellino: a prenderlo è Giuseppe Fella. Ancora una volta, il bomber ex Monopoli si rende pericolosissimo: dopo un paio di finte, l'attaccante sfodera un fendente rasoterra che sbatte sul legno della porta difesa da Spurio.

7' st - Prova a rispondere il Bisceglie con un lancio lungo verso Padulano che, tuttavia, non riesce a evitare che la sfera finisca sul fondo.

7' st - Primo doppio cambio della gara, a opera del Bisceglie: mister Ricchetti schiera Pelliccia e Musso al posto di De Marino e Rocco.

3' st - Raddoppio dell'Avellino: torna al gol Giuseppe Fella! L'attaccante biancoverde, servito da un assist al bacio di Fabio Tito nello stretto, batte a tu per tu Spurio, per il 2-0.

3' st - GOOOOOOOOAAAAL DELL'AVELLINO!

0 ' st - Si riparte! Il signor Delrio di Reggio Emilia fischia la ripresa delle ostilità.

Primo tempo

46' pt - Finisce il primo tempo del match: Avellino e Bisceglie vanno al riposo sul punteggio di 1-0. Decide, per il momento, la rete di Luigi Silvestri al 4' di gioco.

45' pt - Il quarto uomo segnala un minuto di recupero.

40' pt - Da calcio piazzato, Tito punta direttamente la porta: il pallone finisce alto sulla traversa.

39' pt - Arriva la prima ammonizione della gara, ai danni di Altobello: il difensore del Bisceglie ferma in maniera irregolare Maniero.

37' pt - Ottima palla recuperata da Fella, che serve Adamo, il quale spreca, ancora una volta, l'opportunità del raddoppio, calciando al lato.

32' pt - Invitante azione di Tito sulla fascia sinistra: dopo aver inebriato un avversario con un tunnel, il calciatore in maglia biancoverde serve Adamo, il quale prende male il pallone, respinto prima da un difensore e poi ribattuto da D'Angelo, la cui conclusione finale diventa facile preda di Spurio.

25' pt - Bellissima azione costruita dai biancoverdi, propiziata da Maniero, meno la conclusione finale di Aloi che finisce alta sopra la traversa.

21' pt - Lancio lunghissimo dalla retroguardia di Ciancio a cercare Adamo, sul più bello Spurio esce e fa sua la sfera.

16' pt - Calcio di punizione per l'Avellino: dalla battuta, ancora Tito, che trova Maniero, ma il bomber biancoverde non riesce a imprimere la giusta traiettoria al pallone. Sfera nettamente sul fondo.

13' pt - Conclusione dalla sinistra di Tito, facile presa dell'estremo difensore Spurio.

12' pt - Punizione dalla destra per gli ospiti: lancio di Cittadino dalla destra, ottima presa dell'estremo difensore Pane, rientrato tra i pali dopo il caso di sospetta ripositivizzazione.

8' pt - Incredibile palla gol del Bisceglie: lancio per Padulano, in sospetta posizione irregolare. L'attaccante neroazzurrostellato ha tutto il tempo per aggiustarsi la palla e prendere la mira, ma la sua conclusione è centrale e Pane respinge. Sulla ribattuta, Rocco non riesce ad angolare bene la sfera sul secondo pallo e la mette sul fondo.

7' pt - Continua l'offensiva dei biancoverdi con Adamo, il cui cross rasoterra, tuttavia, si spegne tra le braccia di Spurio.

4' pt - Dal primo angolo della gara, scaturisce il vantaggio dell'Avellino: cross dalla bandierina di Fabio Tito e inzuccata di Luigi Silvestri, che fulmina Spurio per l'1-0.

4' pt - GOOOOOOOOOAAL DELL'AVELLINO!!!!

0' pt - Partiti! L'arbitro Delrio di Reggio Emilia decreta il calcio d'inizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento