rotate-mobile
Altro

Sandro Abate, che doccia gelata: l'Olimpus Roma ribalta la gara negli ultimi 15'' e vince 5-4

Gli irpini escono sconfitti dal PalaOlgiata al termine di una gara pazzesca

Una doccia a dir poco gelata per la Sandro Abate che, nel recupero della sedicesima giornata del campionato di Serie A di Calcio a 5, esce sconfitta dal PalaOlgiata per mano dell'Olimpus Roma: 5-4 il punteggio finale.

Dopo l'equilibrio iniziale, sono i capitolini a rifilare la prima stoccata, al 16', con Dimas. Dopo appena un minuto, arriva il pareggio degli uomini di mister Fausto Scarpitti, a opera di Alex. Nella ripresa, il doppio giallo inflitto prima allo stesso Alex (al minuto 6), poi a Luciano Andres Avellino (9') sembra spianare la strada all'Olimpus che, al 11', torna in vantaggio con Douglas Nicolodi.

Ma la Sandro Abate non ci sta e, in undici secondi, trova prima la rete del nuovo pari con Eduardo Dalcin, su rigore (al minuto 12' 24''), e poi quella del clamoroso vantaggio con Richar (12' 35''). Al 17', Caio Junior rimette le cose a posto ma, dopo neanche un minuto, gli irpini rimettono la testa avanti, con un tiro libero concretizzato da Ante Danicic.

Quando sembra ormai fatta, accade l'impensabile negli ultimi quindici secondi. A 16'' dal termine del match, è di nuovo Dimas a siglare la rete del pareggio capitolino. Allo scadere, Marcelinho fa esplodere di gioia il PalaOlgiata, mettendo la firma sul definitivo 5-4 e beffando in maniera clamorosa la Sandro Abate, al termine di una gara semplicemente pazzesca.

Olimpus Roma-Sandro Abate 5-4: il tabellino

OLIMPUS ROMA-SANDRO ABATE 5-4 (1-1 p.t.)
OLIMPUS ROMA: Tondi, Tres, Marcelinho, Dimas, Schininà, L. Pizzoli, Bagatini, Mateus, Grippi, Nicolodi, Di Eugenio, Caio Junior, Giammarile, Ducci. All. D'Orto.
SANDRO ABATE: Perez, Ugherani, Abate, Dalcin, Avellino, Petrillo, De Luca, Santoro, Creaco, Alex, Richar, Bizjak, Danicic, Rizzo. All. Scarpitti.
MARCATORI: 16'42'' p.t. Dimas (O), 17'41'' Alex (SA), 11'12'' s.t. Nicolodi (O), 12'24'' rig. Dalcin (SA), 12'35'' Richar (SA), 17'19'' Caio Junior (O), 18'07'' t.l. Danicic (SA), 19'44'' Dimas (O), 19'59'' Marcelinho (O).
AMMONITI: Avellino (SA), Tres (O), Alex (SA), Rizzo (SA), Schininà (O), Grippi (O).
ESPULSI: al 6'12'' del s.t. Alex (SA) per somma di ammonizioni, al 9'12'' del s.t. Avellino (SA) per somma di ammonizioni.
ARBITRI: Lorenzo Di Guilmi (Vasto), Fabio Maria Malandra (Avezzano) CRONO: Vincenzo Sgueglia (Civitavecchia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sandro Abate, che doccia gelata: l'Olimpus Roma ribalta la gara negli ultimi 15'' e vince 5-4

AvellinoToday è in caricamento