Magazine
back-to-school

Come gestire l’inserimento alla scuola primaria

Il passaggio alla scuola primaria rappresenta un traguardo importantissimo per tutti i bambini. Ecco alcuni consigli per prepararli al meglio ad affrontare un nuovo anno scolastico.

L’inizio della scuola è un periodo critico per lo sviluppo di quasi tutti i bambini.

Effettuare con successo il passaggio alla scuola primaria richiede che tuo figlio abbia una gamma di abilità emotive, fisiche e sociali, abilità intellettuali e linguistiche che gli consentano di comprendere le aspettative e interagire con una vasta gamma di persone.

Per questo è importante accompagnarli e sostenerli, in modo da gestire al meglio l’inserimento, e la famiglia svolge un ruolo essenziale in questo.

La preparazione per l’inizio della scuola può iniziare mesi prima dell’inizio dell'anno scolastico. In effetti, avere tempo per prepararsi ed entrare in una nuova routine, faciliterà il cambiamento per il bambino che avrà il tempo di acquisire consapevolezza per l’inizio di questo nuovo percorso.

Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutare voi e vostro figlio a prepararsi per la scuola.

Inserimento scuola primaria: consigli per i genitori

L'inizio di un nuovo percorso scolastico è sempre fonte di ansia e stress per i bambini, per questo è bene prepararli al meglio e, soprattutto, capire come riuscire a gestire i momenti critici in modo da rendere l'inizio di un nuovo anno a scuola meno traumatico possibiile. Di seguito alcuni consigli:

  • Fate sapere a vostro figlio com'è la scuola e parlate delle possibili attività e delle nuove routine come, ad esempio, “quando suona la campanella della scuola andrai a...”
  • Parlate delle nuove entusiasmanti cose che fanno i bambini a scuola, come lo sport, il gioco e nuove materie da scoprire
  • Leggete insieme storie sull'inizio della scuola
  • Realizzate un libro sulla scuola con vostro figlio, utilizzando foto della scuola e degli insegnanti, in modo da rendere tutto più divertente
  • Rispondete alle domande sulla scuola in modo positivo
  • Incoraggiate vostro figlio ad avere "appuntamenti di gioco" con gli amici che frequenteranno la stessa scuola
  • Accogliete le loro preoccupazioni e pensieri, ed eventuali ansie legate all’inizio della scuola
  • Riducete l’ansia da prestazione
  • Date tempo ai bambini, rispettate i loro bisogni e, soprattutto, le loro tempistiche di adattamento.

L'inizio della scuola primaria è una transizione anche per i genitori; infatti, la maggior parte di voi si sentirà altrettanto eccitato e ansioso. Proprio come i più piccoli hanno bisogno di esercitarsi e prepararsi per la scuola, anche i genitori hanno bisogno di farlo. Come? Ecco alcuni consigli:

  • Informate la scuola se vostro figlio ha bisogni speciali, allergie o ha avuto un'esperienza traumatica o una perdita
  • Procuratevi il numero di telefono della scuola e assicuratevi che la scuola abbia sempre un vostro contatto aggiornato
  • Fate attenzione alle  ansie, esercitatevi a rimanere calmi e rilassati
  • Organizzatevi per ridurre soprattutto lo stress dell'ultimo minuto il primo giorno
  • Adottate un atteggiamento positivo verso la scuola, che aiuterà anche il vostro bambino
  • Organizzate un'attività piacevole a cui partecipare insieme dopo l'uscita da scuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AvellinoToday è in caricamento