rotate-mobile
social

Picarelli, altare dedicato alla Madonna liberato da rovi ed erbacce

L'edicola votiva è venuta fuori durante le operazioni di sfalcio dell'erba

Nel corso dei consueti interventi di pulizia e manutenzione disposti dal Comune di Avellino, nella frazione di Picarelli gli operai hanno scoperto un piccolo altare con due statue dedicate alla Madonna, che da tempo erano state sepolte da un cumulo di rovi ed erbacce.

Grazia al lavoro svolto dagli operai del Comune nella zona dove sorgono gli edifici di edilizia popolare, è stata riportata alla luce questa edicola votiva che ora è tornata nella piena fruibilità della comunità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picarelli, altare dedicato alla Madonna liberato da rovi ed erbacce

AvellinoToday è in caricamento