rotate-mobile
social

Irpinia in lutto per la morte di Milena Saponara: un esempio di cultura e caparbietà

Irpinia in lutto per la morte di Milena Saponara, direttrice del Museo Archeologico di Frigento

La comunità irpina è avvolta da un profondo dolore per la scomparsa di Milena Saponara, avvenuta all'età di soli 48 anni. Conosciuta e amata per la sua straordinaria dedizione alla cultura e alla valorizzazione del patrimonio archeologico locale, Milena ha lasciato un'impronta indelebile nei cuori di coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerla. Come direttrice del Museo Archeologico di Frigento, ha collaborato instancabilmente con la Pro Loco di Frigento per promuovere e organizzare eventi che avvicinassero la comunità alla storia e alla bellezza della propria terra.

Chi ha avuto il privilegio di lavorare con Milena non può fare a meno di ricordare il suo impegno straordinario. In ogni progetto, in ogni iniziativa, metteva in campo non solo il 100%, ma il 101% di tutte le sue qualità. La sua caparbietà, la sua passione per la cultura e la sua profonda conoscenza del territorio hanno reso ogni evento un successo e hanno ispirato chiunque avesse la fortuna di collaborare con lei.

Milena Saponara è stata uno degli esempi più luminosi di determinazione e cultura con la "C" maiuscola. La sua presenza vivace e il suo sorriso contagioso resteranno per sempre nei ricordi di coloro che l'hanno conosciuta. Il suo contributo al panorama culturale di Irpinia rimarrà un faro per le generazioni future, un'esortazione a perseguire i propri sogni con passione e dedizione.

In questo momento di lutto e di dolore, ci uniamo nel ricordo di Milena e nell'espressione delle nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia, agli amici e a tutti coloro che hanno avuto il privilegio di condividere la sua straordinaria vita. Che possa riposare in pace, sapendo di aver lasciato un'impronta indelebile nel cuore di chi l'ha conosciuta e amata.

FB_IMG_1712665035524

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irpinia in lutto per la morte di Milena Saponara: un esempio di cultura e caparbietà

AvellinoToday è in caricamento