rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
social

Ambiente e Salute, i Lions club sensibilizzano Avellino: "Un confronto con le persone e una festa di piazza con tantissimi Lions"

L’informativa per la sensibilizzazione sul papilloma virus, la raccolta degli occhiali usati, le adesioni per la visita guidata all’Avellino sotterranea. È il ricco programma delle iniziative organizzate dai Lions club della zona 12

L’informativa per la sensibilizzazione sul papilloma virus, la raccolta degli occhiali usati, le adesioni per la visita guidata all’Avellino sotterranea. È il ricco programma delle iniziative organizzate dai Lions club della zona 12 (Lions Club Avellino Host, Lions Club Principato Ultra, Lions Club Ariano Irpino, Lions Club Benevento Host, Lions Club Benevento Arco Traiano, Lions Club Morra De Sanctis, Leo Club Irpinia, Leo Club Benevento Host), con il Patrocinio del Comune di Avellino. Nonostante la pioggia, quest’anno, il “Lions Day” di Avellino si tiene regolarmente. L’iniziativa si svolge in Piazza Libertà, accanto al bar “Bakery e Love” angolo con Via generale Cascino. Questa mattina è stato allestito il banchetto per la raccolta degli occhiali usati, che saranno trasferiti presso il centro di Soverato; dove saranno ricondizionati da ottici volontari per poi essere trasferiti presso gli enti locali e le Caritas e poi alle persone che ne hanno bisogno.

Allestita la postazione "Lions" in piazza Libertà

Allestita, inoltre, la postazione dove – nella giornata di oggi – i medici faranno informazione per le tecniche di prevenzione al cancro della cervice uterina che – nella fase iniziale – si manifesta con il papilloma virus. Ci sarà, ancora, una postazione dove saranno spiegate le varie aree d’intervento in cui il volontariato “Lions” si concretizza: “Il nostro obiettivo è far capire alla cittadinanza quali sono le aree in cui siamo impegnati favorendo anche una campagna di reclutamento per tutte quelle persone che vogliono impegnarsi nel sociale”.

Un ricco menu di interessanti iniziative

Un ricco menu di iniziative, illustrate dal vice presidente del Lions club Avellino Host, Stefano Avitabile, dalla tesoriera del Lions club di Avellino e Principato Ultra, Anna Lisa Gimigliano, e dal presidente del Leo club Irpinia, Aurelio Marotta. Il momento più atteso, senza ombra di dubbio, sarà la visita guidata all’Avellino sotterranea: “Noi vorremmo seguire il fenomeno di Napoli sotterranea. Anche Avellino, infatti, ha queste particolarità. Sarà possibile visitare un sito poco conosciuto, accompagnati da una guida specializzata. Visiteremo il Duomo con la sua cripta. Visiteremo la cappella di San Biagio, con la sua cripta e, ancora, i cunicoli longobardi, dove suoneranno anche due gruppi di flauto e chitarra del Conservatorio “Cimarosa”. Lo scopo del Lions Day è quello di aprirci alla città, creando un confronto con le persone e dando vita a una festa di piazza con tantissimi Lions”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente e Salute, i Lions club sensibilizzano Avellino: "Un confronto con le persone e una festa di piazza con tantissimi Lions"

AvellinoToday è in caricamento