Lunedì, 15 Luglio 2024
Salute

Coronavirus: lo studio dentistico è un posto sicuro

Lo studio Dentistico Orecchio ci spiega come vengono attuati i protocolli di sicurezza per fronteggiata l’emergenza coronavirus

Molti pazienti hanno paura del dentista, dallo studio Dentistico Orecchio di Avellino il Dr. Francesco Orecchio ci spiega come vengono attuati i protocolli di sicurezza per fronteggiata l’emergenza coronavirus: “tra un paziente e l’altro un’assistente spruzza lo spry virucida su tutti i piani e le superfici, poi apre le finestre e fa arieggiare per 10 minuti esatti la sala, tempo in cui fa effetto lo spray che viene poi asciugato. A seguire vengono cambiate entrambe le mascherine ffp2 e chirurgica e i camici monouso di dottori e assistenti presenti in quella sala. 
Contestualmente un’altra assistente segue il ciclo di sterilizzazione per la strumentazione chirurgica che viene disinfettata, spazzolata, lavata a mano e a ultrasuoni per poi essere sterilizzata in autoclave e imbustata con data. 
Nel frattempo al front Office la segretaria controlla la temperatura corporea, fa igienizzare le mani e verifica il corretto utilizzo dei DPI da parte del paziente. Tutto questo viene fatto anche se il paziente entra in sala solo per un rapido e semplice controllo.

Regole che già venivano in parte attuate prima della pandemia da tutti gli odontoiatri  ma che ora sono ancora più rigide e controllate per proteggere sia i pazienti che noi stessi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: lo studio dentistico è un posto sicuro
AvellinoToday è in caricamento