menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione Hirpinia, Gambacorta: “Opera fondamentale. Qui ferrovia ferma all’Unità d’Italia”

Si è tenuto questa mattina il Consiglio comunale straordinario e urgente di Ariano Irpino

Si è tenuto questa mattina il Consiglio comunale straordinario e urgente di Ariano Irpino, convocato per discutere del documento di Area Vasta e della Stazione Hirpinia dell’Alta Velocità-Alta Capacità Ferroviaria della Napoli-Bari. Una seduta aperta alla partecipazione dei parlamentari, dei consiglieri regionali, dei sindacati e dei sindaci.

Il Consiglio Comunale ha condiviso all’unanimità il Documento di Orientamento Strategico di Area Vasta alla presenza di tanti sindaci e amministratori comunali dopo un lavoro durato quasi due anni – evidenzia il sindaco Domenico Gambacorta -. La strategia proposta si basa sull’idea che Il cuore della trasformazione del territorio sia rappresentato dalla Stazione Hirpinia e dall’Alta Capacità ferroviara della Napoli Bari.

Si tratta di un’opera epocale per il Mezzogiorno interno, che arriva 150 anni dopo la ferrovia realizzata subito dopo l’Unita’ d’Italia, e che entro 12 mesi aprirà i cantieri in Valle Ufita dopo un percorso politico amministrativo durato dieci anni (ricordo l’approvazione del progetto preliminare a Benevento ad aprile 2009)“.

Aggiunge Gambacorta: “L’opera avrà un impatto occupazionale notevole e una ricaduta forte su un territorio in crisi dal punto di vista economico. L’opera non deve rimanere una incompiuta e pertanto,dopo la pubblicazione della gara per il tratto Apice Ariano, deve essere accelerata la redazione del progetto definitivo della Ariano Orsara e la successiva approvazione da parte dei comuni di Ariano Irpino Savignano Greci Montaguto. Ci auguriamo che il Governo e tutti i parlamentari della Campania considerino prioritaria la Napoli Bari Lecce Taranto e si impegnino ad individuare le risorse finanziarie per il completamento“.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento