Martedì, 28 Settembre 2021
Politica Serino

Serino, l'ex consigliere Manzo: "Questa non è politica. La Politica è ricerca di equilibrio e giustizia sociale"

"Oggi a Serino si registra un momento particolarmente delicato per le nostre sensibilità e le nostre coscienze"

Oggi a Serino si registra un momento particolarmente delicato per le nostre sensibilità e le nostre coscienze. Si provano diversi sentimenti e si hanno pensieri di varia natura a seguito della questione che vede coinvolti l'Amministrazione Comunale ed Enrico Rodia. Ritengo doveroso un mio intervento per esprimere quanto sia sbagliato ed inutile questo conflitto. La POLITICA è PAZIENZA. Fare Politica non è un obbligo. La Politica è passione. La Politica è un libero impegno sociale per dare un proprio contributo alla ricerca delle soluzioni possibili ai problemi della gente e quindi non può creare condizioni di conflitto con i cittadini. E' completamente incoerente pensare di risolvere qualsiasi controversia ricorrendo più o meno rapidamente ad aule di Tribunale. La Politica è continua mediazione per la ricerca di ogni forma di equilibrio e giustizia sociale, essa tende sempre alla maggiore inclusione raggiungibile grazie ad un continuo confronto dialettico. La Politica è un incessante ricerca dell'armonia generale tramite la capacità di ascolto e di comprensione delle altrui esigenze. Inoltre, alla luce dei fatti che si conoscono, impegnandosi in un ragionamento di taglio politico non si riesce a percepire cosa vi sia di talmente grave da indurre la Giunta comunale a fare un deliberato con una tale grande determinazione, considerato che è stato approvato all'unanimità, al fine di verificare la sussistenza degli estremi per portare in Tribunale un cittadino di Serino. Certo Enrico Rodia è fastidioso, nelle sue dirette facebook mostra e parla di situazioni "antipatiche", abbiate pazienza ma la domanda mi sorge spontanea: di solito non c'è già una parte del consiglio comunale che sarebbe preposta a fare questo? Evidentemente Enrico Rodia ha pensato di surrogare qualcuno. Lasciamo perdere le battute, mi avvio a concludere questo mio intervento dove ho fatto uso di tutte le mie modeste capacità di sintesi. Caro Enrico, assolutamente non ti chiedo di stare zitto perchè so benissimo che sarebbe inutile, eppoi come potrei visto che stai studiando la Costituzione, ti chiedo solo di fare uno sforzo per evitare, anche se al momento non saprei dirti quali, fraintesi ed interpretazioni sbagliate. Al Sindaco ed agli Assessori chiedo di fare un atto di umiltà e buonsenso ritirando il deliberato in questione plausibilmente fatto per errore in un momento di particolare irritazione. Ricordo: la Politica è PAZIENZA. Cordiali Saluti.

Così Rocco Manzo, già Assessore al Turismo alla provincia di Avellino e Presidente del Consiglio del Comune di Serino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serino, l'ex consigliere Manzo: "Questa non è politica. La Politica è ricerca di equilibrio e giustizia sociale"

AvellinoToday è in caricamento