menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità, la Lega salva De Luca ma Grillo insiste: "Presto nuovo commissario"

Fumata bianca dal Consiglio dei Ministri di ieri. De Luca: "Le palle sono le palle, il Governo è cosa seria"

Ieri gli occhi del “mondo” erano puntati sul Consiglio dei Ministri a Reggio Calabria, in attesa del nuovo commissario per la sanità campana. Tutto rimandato: questo, però, è quello che ne è venuto fuori. De Luca, quindi, resta ancora al suo posto, ma il ministro Giulia Grillo (sicura di poter strappare il “sì” dei colleghi) non si arrende e tira dritto. “Resta l'incompatibilità – ha detto la Grillo a margine del Consiglio - tra la carica di presidente di Regione e quella di commissario: non è una legge facoltativa, va applicata. Se la Regione rimane commissariata lo si deve a una decisione oggettiva dopo l'analisi dei dati di monitoraggio: la Campania rimane commissariata al di là dei capricci”.

L’improvvisa frenata sembra portare la firma del Mef (anche se posizioni ufficiali non ci sono). In particolare, ad essere contraria alla nuova nomina sarebbe la Lega che, qualche giorno fa, per bocca del vice ministro all’Economia, Massimo Garavaglia, ha fatto sapere che il miglioramento della situazione (anche finanziaria) della sanità in Campania non giustificherebbe la nomina di un nuovo commissario.

Posizione condivisa (neanche a dirlo) anche da De Luca che, sempre ieri, a margine di una cerimonia per le Universiadi ha dichiarato: “La nostra pazienza è arrivata alla fine, invitiamo quindi tutti a fare le persone corrette e a non confondere il Governo nazionale con la piattaforma Rousseau e i tweet. Le palle sono le palle, il Governo è una cosa seria. I commissari si nominano per due motivi: quando c'è una gestione in deficit e quando non di raggiungono i Livelli essenziali di assistenza. La Campania ha raggiunto da 6 anni l'attivo di bilancio e da un anno l'obiettivo dei Lea”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento