menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Luca pronto a voltare pagina nella sanità irpina

"Nei prossimi giorni si interverrà in tutte le strutture sanitarie con un’azione di radicale rinnovamento" dice il governatore

Saltano le teste nelle Asl campane. Facendo seguito alle iniziative già avviate nelle scorse settimane sulle criticità nella gestione dei servizi dell'Asl Napoli 2, Enzo De Luca ha convocato una riunione di Giunta e proceduto alla sospensione del commissario Agnese Iovino e alla nomina come commissario del dirigente dell’Avvocatura regionale Massimo Lacatena.

Ma non è finita ascoltando le parole del governatore: "Occorre una svolta netta nella gestione dell'assistenza sanitaria ai cittadini e la situazione venutasi a creare nell'Asl Napoli 2 non era più sostenibile. Nei prossimi giorni si interverrà in tutte le strutture sanitarie con un’azione di radicale rinnovamento. Nella sanità della Campania si volta pagina". Cambiamenti in vista anche in Irpinia? Mario Nicola Ferrante all'Asl Avellino ha i giorni contati. Diversa invece la situazione del prossimo 67enne Pino Rosato direttore generale all'Ospedale Moscati di Avellino.

Intanto entro il due novembre coloro interessati alla short list per manager e direttori nella sanità potranno presentare la domanda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento