menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Referendum sulla Costituzione, ecco le ragioni del No

Si terrà lunedì 11 luglio alle ore 18 presso il Circolo della stampa di Avellino, a cura del Comitato”R. Marcone”, Rivoluzione Cristiana, Fratelli d’Italia ed altre associazioni, la conferenza stampa sul tema: "le ragioni del No alla riforma costituzionale del governo Renzi"

Si terrà lunedì 11 luglio alle ore 18 presso il Circolo della stampa di Avellino, a cura del Comitato”R. Marcone”, Rivoluzione Cristiana, Fratelli d’Italia ed altre associazioni, la conferenza stampa sul tema: "le ragioni del No alla riforma costituzionale del governo Renzi"

Il costituito “Comitato per il NO, per l’Irpinia e per il SUD” intende svolgere, correlandosi con altri simili su scala nazionale, opera di informazione sulla “legge truffa” di Renzi.

La relazione introduttiva sarà tenuta dal dott. Mario Losco, membro della direzione nazionale di “Rivoluzione Cristiana”; modera il dott. Norberto Vitale, giornalista ANSA; interverranno: avv. Arturo Meo, vice segretario regionale di “Fratelli d’Italia”, dott. Pino Volpe, portavoce del comitato “R. Marcone”, dott.sa Maria Paola De Stefano, avv. Massimo Passaro, presidente di “Cittadini in Movimento”. Saranno divulgate le ragioni del NO, un NO fermo e perentorio al tentativo di Renzi di impadronirsi con l’avallo delle urne di tutte le leve del potere.

Ispirato ai valori cristiani e ai principi di una destra moderata e liberale, il comitato intende opporsi al tentativo in atto di stravolgere la costituzione, facendo leva sia sul malcontento generale diffuso, sia su una “millantata riforma del Senato”.

L’iniziativa è probabilmente destinata ad incontrarsi con altre simili anche in Irpinia, come ad esempio i comitati capeggiati dagli On. Alemanno, Gargani ed altri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento