menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricostituzione del PD Santa Paolina: "Sarà il contenitore dove collocare tutte le anime di Centro e di Sinistra lasciate sole e senza riferimenti”

Le dichiarazioni del referente del PD di Santa Paolina Felice Egidio, dopo aver intavolato una serie di incontri tesi alla ricostituzione dell’organo politico di centro sinistra

“Dopo un periodo di assenza dallo scenario politico cittadino da parte degli organi formali ed istituiti del Partito Democratico, per via di un drastico ridimensionamento degli iscritti, sono lieto di comunicare la messa in piedi di un nuovo cantiere politico”. E’ con queste parole che esordisce il referente del PD di Santa Paolina Felice Egidio, dopo aver intavolato una serie di incontri tesi alla ricostituzione dell’organo politico di centro sinistra. “Convinti che nell’animo elettorale del paese ci sia una esigenza di rappresentanza nella politica attiva nel territorio, abbiamo l’ambizione di interfacciarci con le anime che di fatto già costituiscono il PD ma nel nostro territorio hanno trovato difficoltà ad intrecciarsi per via di decisioni politiche divisive”.

“Proprio su queste motivazioni, abbiamo stilato un documento che sarà depositato in Federazione Provinciale e posto all’attenzione del futuro segretario. Abbiamo focalizzato l’attenzione sulla necessità di organizzare dei gruppi di lavoro per la programmazione politica generale e specifica, confrontandoci anche con la realtà provinciale del partito e soprattutto con gli iscritti locali, mettendo in evidenza l’importanza della struttura partito e della programmazione dell’azione politica”.

Prosegue il consigliere comunale Giovanni Egidio “L’idea di voler iniziare un percorso riformista e progressista all’interno del nostro paese è il motivo principale che mi ha spinto ad accettare, con entusiasmo, l’invito del referente Pd Felice Egidio. Avevo iniziato questo percorso all’alba delle scorse elezioni amministrative, non riuscendoci, lo continuo oggi con l’aiuto di Felice. “Bisogna cercare di lavorare con impegno su tematiche importanti come l’economia sostenibile, il turismo enogastronomico, il sociale. Ma credo che questo possa realizzarsi solo attraverso la libertà di confronto e partecipazione. Ecco, questo nuovo soggetto politico chiamato Partito Democratico rappresenta il contenitore in cui collocare tutte le anime del centrosinistra, ma non a parole, bensì nei fatti. Riaggregando una larga fetta di cittadini di estrazione politica moderata e di sinistra, lasciata in balia di decisioni insensate”.

“La nostra adesione al PD”, prosegue la consigliera Comunale Clelia Gambino, “ragionata e convinta, si iscrive nell’alveo della nostra storia personale e politica all’interno del centro sinistra. Già amministratrice in passato tra le fila di una giunta PD, ho maturato la mia scelta di aderire ad un partito strutturato, guidato da un segretario serio e preparato e che è l’unica forza politica attiva per seri progetti sul territorio. Abbiamo tante idee per Santa Paolina, abbiamo giovani preparati e volenterosi, possiamo far crescere il PD anche nella nostra piccola realtà”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento